19 novembre 2011

Saroos

Musica elettronica, tedesca, con influenza notevole del Kraut anni 70. Visti in concerto, divertenti e a tratti stimolanti, con qualche piccola venatura psichedelica. Il dubbio che aleggia sempre durante le performance di questo genere: cosa stanno facendo esattamente i musicisti sul palco? Quanto di ciò che stiamo ascoltando è stato registrato e quanto viene processato il suono? Ottimo batterista, comunque!